Il 73% dei consumatori ama l'email marketing

Il 73% dei consumatori afferma che l’e-mail è il loro canale di marketing preferito

Una ricerca condotta da DMA (Data & Marketing Association) rivela che quasi tre quarti (73%) dei consumatori dichiara che l’e-mail è il canale di marketing preferito.

Su otto canali di marketing, l’e-mail è al primo posto nonostante le preoccupazioni del settore sull’effetto del GDPR. La copertura mediatica ha chiaramente avuto un impatto, con il 90% degli intervistati che afferma di essere ora a conoscenza delle nuove leggi sui dati, ma il picco di e-mail relative al GDPR prima del 25 maggio non sembra aver influito sulla preferenza dei consumatori.

L’ultimo rapporto Customer Engagement – Acquisition e consumer mindset di DMA esamina la relazione tra il pubblico e i marchi durante i momenti in cui i consumatori si chiedono se provare un nuovo marchio o rimanere clienti ai marchi che già utilizzano.

L’e-mail è il canale più popolare con un margine significativo: il 73% dei consumatori lo ha nominato tra i primi due (su otto) in termini di preferenza. Il secondo canale più popolare sono gli articoli, con il 41% degli intervistati che lo ha selezionato come seconda scelta. Altri canali includevano social media, messaggi di testo, online (es. banner web), app di messaggistica faccia a faccia (es. Facebook Messenger) e telefono.

I professionisti del marketing dovrebbero tenere a mente di mantenere i messaggi semplici e pertinenti per i consumatori, poiché quasi due quinti (38%) dei consumatori considerano le informazioni semplici da comprendere come qualcosa che li aiuta a fidarsi dei messaggi di marketing che ricevono.

La pertinenza dei messaggi di marketing è correlata positivamente con la fiducia attraverso i canali di marketing. Ciò significa che quando le persone trovano un messaggio o un’offerta rilevante per loro, è più probabile che mostrino un livello di fiducia più forte in quel canale.

“È incoraggiante vedere che il GDPR non ha avuto un impatto negativo sulle percezioni dell’email marketing da parte dei consumatori. Evidentemente, rimane un modo fondamentale per coinvolgere i clienti quando viene utilizzato per promuovere le giuste opportunità al momento giusto. Gli esperti di marketing dovrebbero prendere nota e assicurarsi che tutte le loro comunicazioni utilizzino messaggi semplici e personalizzati”, ha affermato Rachel Aldighieri, MD del DMA.

Quando rispondono a un messaggio di marketing interessante, i consumatori tendono a rispondere in diversi modi. Il 48% afferma che cercherà il sito Web dell’azienda, il 41% tiene a mente le informazioni per un uso successivo e il 37% farà clic su un collegamento nel messaggio. Chiaramente, contattando i consumatori con messaggi che sono rilevanti per loro, le aziende possono influenzare il comportamento dei consumatori sia direttamente (es. un clic su un collegamento e-mail) che indirettamente (es. considerazione del marchio).

“L’e-mail è un ottimo canale per coinvolgere i consumatori. Gli acquirenti sanno a che punto si trovano. Se utilizzato in modo intelligente, genera non solo un’esperienza cliente positiva, ma anche un ROI straordinario”, ha affermato Komal Helyer, direttore marketing di Pure360.

La fiducia è un ostacolo all’adozione di nuove tecnologie da parte dei consumatori

La principale barriera che limita l’interesse per gli assistenti domestici intelligenti, come Alexa di Amazon, è la riluttanza a condividere i dati, con il 41% degli intervistati che lo afferma. Tra coloro che sono interessati a possedere o possiedono attualmente un assistente per la casa intelligente, il 45% desidera poter verificare gli ordini ogni volta, rispetto al solo 24% che sarebbe felice di riordinare automaticamente i prodotti per loro conto.

Aldighieri ha riassunto: “La tecnologia spesso modella la strategia di coinvolgimento dei clienti di un’organizzazione, ma i nostri risultati mostrano che la fiducia influenzerà il modo in cui i consumatori saranno ricettivi e propensi a usarla. Il messaggio di questa ricerca è chiaro: per aumentare il coinvolgimento dei clienti, le aziende devono essere incentrate sul cliente, creando fiducia rendendo i loro messaggi mirati, pertinenti e i vantaggi chiari”.

Fonte: https://dma.org.uk/research/acquisition-and-the-consumer-mindset-2018

  • L’email marketing automation offre alle aziende e ai proprietari di […]

    Continue reading
  • L’email marketing automation offre alle aziende e ai proprietari di […]

    Continue reading

Leave A Comment